Home

Benvenuti nel sito web del Dipartimento di Ingegneria informatica automatica e gestionale Antonio Ruberti della Sapienza Università di Roma. Il Dipartimento, con la precedente denominazione di Dipartimento di Informatica e sistemistica (DIS), è stato alla frontiera della ricerca in teoria del controllo, informatica e ricerca operativa fin dalla sua fondazione. La sua nascita fu promossa da Antonio Ruberti, eminente scienziato, Rettore della Sapienza e poi Ministro dell'Università e Ricerca Scientifica e Commissario Europeo per le politiche della ricerca, dell'istruzione, della formazione e della gioventù. Il Dipartimento è cresciuto notevolmente negli anni, e attualmente conta più di 70 tra professori e ricercatori di ruolo e circa 100 tra studenti di dottorato e figure post-doc a tempo determinato. La nuova denominazione intende riflettere l'evoluzione della sua missione didattica e di ricerca e il suo radicamento nell'ingegneria. In particolare, con il nuovo Statuto della Sapienza, il Dipartimento organizza direttamente i Corsi di Laurea e di Laurea magistrale nel campo dell'Ingegneria automatica, gestionale, informatica, e svolge un ruolo rilevante in quelli di Ingegneria biomedica, clinica e dell'informazione (quest'ultimo a Latina).
Chi siamo

Il direttore, Prof. Alberto Marchetti Spaccamela

Notizie

Il Dipartimento di Ingegneria Informatica, Automatica e Gestionale “Antonio Ruberti” (DIAG) dell'Università di Roma “La Sapienza” parteciperà come espositore, nell'ambito del progetto Europeo Horizon...
Il Dipartimento di Informatica e il Dipartimento di Ingegneria Informatica, Automatica e Gestionale organizzano congiuntamente una competizione di programmazione in C, C++ e Java, aperta a tutti gli...
Venerdì 24 Aprile 2015, dalle ore 10:00 alle ore 16:00, Eszter Lukacs (IEEE EMEA Client Services Manager) e Cristiana Carratelli (IEEE Sales & Marketing Manager for Italy) terranno nella...
Robot che studiano su Internet come gli umani per imparare ad affrontare ogni imprevisto: ecco il progetto con cui la giovane ricercatrice Barbara Caputo dell'Università Sapienza di...
A partire dal 15 marzo 2015, la Biblioteca DIAG ha attivato l'abbonamento alla banca dati Thomson Innovation, che contiene brevetti (in full text) e le relative applicazioni.Diversamente dalle...

Eventi

The recent history of innovation has shown a progressive change in collaboration models enabled and facilitated by the Internet, from models such as distributed resources, shared mails and discussion...
As computing and communications devices become increasingly pervasive in our modern life and culture, the applications that they support touch us in myriad ways. Games have become a central component...
For a long time, structured business processes (e.g., the ones of public administrations, of financial institutions, etc.) have been the main subject of workflow related research. However, in recent...
In the last years we have observed the emergence of a variety of systems where users communicate and collaborate online, explicitely or implicitely, producing knowledge and new services. Success...
 Brain–computer interfaces (BCIs) provide an avenue to translate activity of the central nervous system into actions, independent of the natural output pathways, thus helping to improve, restore...