BORSA DI STUDIO PER MIGLIOR STUDENTESSA IN INGEGNERIA INFORMATICA E AUTOMATICA

Il 24 novembre 2015 sarà premiata la studentessa che ha riportato il miglior punteggio al test di accesso per il corso di laurea in Ingegneria Informatica e Automatica. La cerimonia si svolgerà presso la Sala Conferenze Monte dei Paschi di Siena (Via Minghetti 30 - Roma) nell’ambito dell’evento GRANDI DONNE CRESCONO … ALL’ESTERO! organizzato da VALORE D, associazione italiana di grandi imprese internazionali nata per sostenere la leadership femminile in azienda, in collaborazione con il DIAG.

Le donne che lavorano in STEM (Science, Technology, Engineering, and Mathematics) sono in percentuale bassissima, non solo a livello nazionale ma anche mondiale. In particolare le ragazze che si iscrivono a corsi di laurea in ingegneria informatica o informatica rappresentano meno del 15% del totale degli iscritti e in alcuni atenei non raggiungono il 10%. I corsi di studio di Ingegneria Informatica e Automatica e di Informatica di Sapienza hanno attivato strategie mirate per incentivare la presenza femminile, tra cui giornate di incontro ad-hoc, il progetto N.E.R.D., il progetto Nuvola Rosa. A titolo di incentivo quest'anno hanno anche erogato due borse di studio per le ragazze che siano risultate le migliori nei rispettivi test di accesso.
La studentessa vincitrice della borsa per Ingegneria Informatica e Automatica è Giulia Roggiolani.