Convegno su Alan Turing all'Accademia dei Lincei - 22 Novembre 2012, ore 9.30

Dove: Accademia dei Lincei, Palazzo Corsini, Via della Lungara 10 Roma
Quando: 22 Novembre 2012, ore 9.30

Sommario
Nel 2012 cade il centenario della nascita di Alan Turing, il grande matematico inglese 

(1912-1954) che intuì e teorizzò le procedure che costituirono i fondamenti della teoria 
della computazione e consentirono la nascita e lo sviluppo dell'informatica. 
Il Convegno, organizzato da un comitato scientifico composto da Giorgio Ausiello, Carlo Cellucci, Paolo Galluzzi e  Tito Orlandi, si propone di celebrare la figura di Alan Turing e cogliere l'occasione per valutare il significato della sua opera nell'evoluzione della computer science e nella realtà contemporanea.
Il convegno porterà all'attenzione del pubblico, che sostanzialmente lo ignora, il significato storico della figura di Turing; di tracciare un bilancio dell'informatica teorica dal 1935 ad oggi; di valutare la comprensione e la coscienza che ha oggi la società che usa gli strumenti informatici dell'essenza e dell'importanza dei fondamenti teorici di tali strumenti.
Sono previsti interventi di T. Orlandi, G. Lolli, A.R. Meo, G. Ausiello, C. Cellucci, D. Mundici,  L. Carlucci Aiello,  G. Persiano, D. Buzzetti, G. Roncaglia