La classifica Microsoft premia la Sapienza

Microsoft pubblica la classifica dei migliori istituti di ricerca informatica. La Sapienza risulta al primo posto tra le università italiane, con una buona posizione anche in Europa

Il colosso informatico fondato da Bill Gates pubblica la classifica dei migliori istituti che lavorano in ambito informatico, con l’obiettivo di monitorare la qualità della ricerca scientifica nel settore.
Secondo l’indagine - basata su dati oggettivi quali numero di pubblicazioni, numero di citazioni, h-index - la Sapienza si colloca in prima posizione tra le università italiane; ottiene inoltre una buona valutazione a livello europeo, al trentunesimo posto contando anche gli istituti di ricerca e al ventisettesimo posto contando solo le università. In generale secondo la rilevazione di Microsoft la Sapienza risulta sempre a livelli d’eccellenza, sia sul territorio nazionale che su quello europeo.
La ricerca in Informatica alla Sapienza è stata svolta finora dal dipartimento di Informatica e sistemistica nel contesto di Ingegneria e dal dipartimento di Informatica nel contesto di Scienze matematiche fisiche e naturali. Con la ristrutturazione delle facoltà, i due dipartimenti si riuniranno nella facoltà di Ingegneria dell'informazione, informatica e statistica, che sarà appunto dedicata all'Information and Communication Technology (ICT), oggetto primario dell'indagine di Microsoft.
La rilevazione Microsoft fa seguito ad altri riconoscimenti già attribuiti in questo ambito, come il recente ranking redatto da Via-Academy sui Top Italian Scientists che vede gli informatici della Sapienza ai primissimi posti.

La classifica Microsoft