Controlli Automatici
Modalità d'esame


L'esame di Controlli Automatici consiste in genere in una prova scritta su problemi di progetto di sistemi di controllo. La durata complessiva della prova scritta è generalmente di 3 ore. Non è consentito consultare testi o appunti, nè utilizzare computer o tablet. I fogli protocollo su cui svolgere la prova vengono forniti al candidato, che può portare con sé solo la carta semilogaritmica (per l'eventuale tracciamento di diagrammi di Bode), i diagrammi delle funzioni compensatrici elementari e le tabelle delle trasformate.

Durante la seduta di verbalizzazione è possibile discutere la prova scritta, anche nel caso di esito insufficiente.

Le prenotazioni per l'esame, che si effettuano via 
INFOSTUD, chiudono sempre una settimana prima dell'appello. 

Le date d'esame (con relative aule) sono generalmente tutte pubblicate su INFOSTUD già all'inizio dell'anno accademico. 


Homepage di Controlli  Automatici