salta al contenuto

 

Dr. Claudia Califano

Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale
Antonio Ruberti”
Università di Roma “La
Sapienza
Via Ariosto 25
00185 Rome - Italy
e-mail: claudia.califano [AT] uniroma1.it

 

Claudia Califano consegue la Laurea (con lode) in Ingegneria Elettronica con indirizzo “automatica” presso l' Università degli Studi di Roma "La Sapienza", e il titolo di dottore di ricerca in Ingegneria dei Sistemi - Università di Roma La Sapienza con una tesi dal titolo “ I Sistemi a tempo discreto: un Approccio geometrico ”. Nell'anno 1999-2000 è vincitrice di una borsa borsa NATO-CNR della durata di 11 mesi per l'estero, usufruita presso il Laboraroire del Signaux et Systémes del CNRS Francese– Gif sur Yvette, Francia dal maggio 1999 ad aprile 2000 e di una borsa CNR della durata di 6 mesi per l'estero, usufruita (parzialmente) presso il Laboraroire del Signaux et Systémes del CNRS Francese– Gif sur Yvette, Francia dall'aprile 2000 a giugno 2000.

Dal 2000 è ricercatore presso il Dipartimento di Informatica e Sistemistica Antonio Ruberti dell'Università di Roma La Sapienza, nel settore scientifico disciplinare ING-INF/04 – confermato nel 2003. Nel febbraio 2001 e ottobre 2002 è ricercatore visitatore presso il Laboratoire des Signaux et Systèmes - CNRS - Gif sur Yvette – Francia e nell'aprile- giugno 2009, nel maggio 2010, nel giugno 2011, è ricercatore Visitatore all'IRCCyN Nantes, Francia. Dall'a.a. 2001/2002 è Coordinatore Didattico del Master in Ingegneria dell'Emergenza, - Università di Roma La Sapienza. Dall'a.a. 2003-2004 all'a.a. 2007-2008 è docente del corso "Teoria dei sistemi", per il corso di laurea di Ingegneria Informatica N.O., Università di Roma "La Sapienza". Dall'a.a. 2008-2009 tiene il corso di corso di Fondamenti di Automatica (9 crediti), corso di laurea di Ingegneria Informatica N.O., Università di Roma "La Sapienza".  Nel 2011-2012 ha tenuto anche il corso di Sistemi Digitali di Controllo (6 crediti) Laurea Magistrale, Università la Sapienza. Dal 2012 è membro del Technical Committee dell’IFACNonlinear Systems” e del IEEE CSS Technical Committee “Nonlinear Systems and Control”.

I suoi interessi scientifici riguardano lo sviluppo di metodologie per l'analisi dei sistemi non lineari. In questo ambito studia problemi riguardanti calcolo cronologico e serie di Volterra, sistemi non lineari a tempo discreto (problema del disaccoppiamento statico/dinamico con stabilità, disaccopiamento dinamico, linearizzazione dinamica, forme canoniche, controllo digitale di motori ad elevate prestazioni) e sistemi non lineari a tempo continuo (linearizzazione dinamica) e con ritardo 

 

 

 

Links

Profilo
Ricerca
Pubblicazioni
Attività didattica Informazioni Corsi