I parziale di Fondamenti di Informatica (Ambiente e Territorio)

15 aprile 1998

compito A

Compilare in stampatello e restituire assieme all’elaborato

Cognome

 

Nome

 

Matricola

 

Anno di corso

 

  1. (8 punti)
    Scrivere un programma in C che, dopo aver letto
,

fornisca in uscita il valore . Prevedere una diagnostica dei dati in ingresso (verificare, cioè, che i dati inseriti soddisfino le ipotesi poste; in caso negativo il programma scrive un messaggio e termina l’esecuzione).

  1. (3 punti)
    Definire i concetti di overflow e di riporto. Quali delle seguenti operazioni generano overflow e quali riporto? [si assuma che le espressioni sotto riportate rappresentino il contenuto di una parola di memoria di 8 bit]
    1. 111100012 + 100000002 (naturali)
    2. 101010002 + 010101112 (interi in complemento a 2)
    3. A816 - 5816 (naturali)
    4. 3108 - 1358 (interi in complemento a 2)
  2. (3 punti)
    Descrivere i registri della CPU, discutendo brevemente le loro funzioni.
  3. (2 punti)
    Esaminare il seguente programma [supporre | int | = 2 byte]:
  4. #include <stdio.h>

    main() {

    unsigned i;

    for(i=0; i != 11; i = i + 2);

    printf("%d\n", i);

    }

    1. Cosa fornisce in uscita?

 

Note

  1. Ogni studente ha diritto di partecipare ai parziali in non più di due anni accademici (non consegnare l’elaborato al termine del primo dei due parziali di un a.a. è equivalente a non partecipare al parziale).
  2. Chi non si è preventivamente iscritto al parziale è ammesso a partecipare alla prova solo in caso di spazio ancora disponibile in una delle aule previste.
  3. Gli studenti degli anni precedenti che partecipano al parziale rinunciano automaticamente alla possibilità di sostenere l’esame con il programma in vigore fino al 1996-97.
  4. I punteggi di ciascun parziale sono espressi in sedicesimi. Per superare l’esame è necessario ottenere la sufficienza (dieci) in entrambi i parziali. La partecipazione al secondo parziale è condizionata al raggiungimento della sufficienza nel primo parziale. La votazione finale sarà costituita dalla somma dei punteggi parziali; per aver diritto alla lode è necessario raggiungere il punteggio di trentadue. Chi non supera un parziale a cui partecipa dovrà sostenere l’intero esame (vincolo valido nello stesso a.a. del parziale).
  5. Le votazioni ottenute potranno essere verbalizzate in un qualsiasi appello dell’a.a. 1997-98; a tal scopo gli studenti dovranno comunque prenotarsi, specificando chiaramente nella prenotazione la dicitura "solo verbalizzazione".

Dichiaro di aver preso nota di quanto sopra e di aver svolto il compito in maniera autonoma.

Firma leggibile

i parziale di fondamenti di informatica (ambiente e territorio)

15 aprile 1998

compito B

 

compilare in stampatello e restituire assieme all’elaborato

cognome

 

nome

 

matricola

 

anno di corso

 

  1. (8 punti)
    Scrivere un programma in C che, dopo aver letto
,

fornisca in uscita il valore . Prevedere una diagnostica dei dati in ingresso (verificare, cioè, che i dati inseriti soddisfino le ipotesi poste; in caso negativo il programma scrive un messaggio e termina l’esecuzione).

  1. (3 punti)
    Definire i concetti di overflow e di riporto. Quali delle seguenti operazioni generano overflow e quali riporto? [si assuma che le espressioni sotto riportate rappresentino il contenuto di una parola di memoria di 8 bit]
    1. 111100012 + 111000002 (interi in complemento a 2)
    2. 101010002 + 010110112 (naturali)
    3. 5D16 - DD16 (interi in complemento a 2)
    4. 1018 + 3778 (naturali)
  2. (3 punti)
    Descrivere il concetto di "tipo di dato" e i principali tipi predefiniti in C. Come è possibile definire "tipi utente" in C?
  3. (2 punti)
    Esaminare il seguente programma [supporre | int | = 2 byte]:
  4. #include <stdio.h>

    main() {

    unsigned i;

    for(i=0; i != 11; i = i + 2)

    printf("%d\n", i);

    }

    1. Cosa fornisce in uscita?

note

  1. ogni studente ha diritto di partecipare ai parziali in non più di due anni accademici (non consegnare l’elaborato al termine del primo dei due parziali di un a.a. è equivalente a non partecipare al parziale).
  2. chi non si è preventivamente iscritto al parziale è ammesso a partecipare alla prova solo in caso di spazio ancora disponibile in una delle aule previste.
  3. gli studenti degli anni precedenti che partecipano al parziale rinunciano automaticamente alla possibilità di sostenere l’esame con il programma in vigore fino al 1996-97.
  4. i punteggi di ciascun parziale sono espressi in sedicesimi. per superare l’esame è necessario ottenere la sufficienza (dieci) in entrambi i parziali. la partecipazione al secondo parziale è condizionata al raggiungimento della sufficienza nel primo parziale. la votazione finale sarà costituita dalla somma dei punteggi parziali; per aver diritto alla lode è necessario raggiungere il punteggio di trentadue. chi non supera un parziale a cui partecipa dovrà sostenere l’intero esame (vincolo valido nello stesso a.a. del parziale).
  5. le votazioni ottenute potranno essere verbalizzate in un qualsiasi appello dell’a.a. 1997-98; a tal scopo gli studenti dovranno comunque prenotarsi, specificando chiaramente nella prenotazione la dicitura "solo verbalizzazione".

dichiaro di aver preso nota di quanto sopra e di aver svolto il compito in maniera autonoma.

firma leggibile

 

i parziale di fondamenti di informatica (ambiente e territorio)

15 aprile 1998

compito C

 

compilare in stampatello e restituire assieme all’elaborato

cognome

 

nome

 

matricola

 

anno di corso

 

  1. (8 punti)
    Scrivere un programma in C che, dopo aver letto
, dove k è una costante prefissata,

fornisca in uscita il valore . Prevedere una diagnostica dei dati in ingresso (verificare, cioè, che i dati inseriti soddisfino le ipotesi poste; in caso negativo il programma scrive un messaggio e termina l’esecuzione).

  1. (3 punti)
    Definire i concetti di overflow e di riporto. Quali delle seguenti operazioni generano overflow e quali riporto? [si assuma che le espressioni sotto riportate rappresentino il contenuto di una parola di memoria di 8 bit]
    1. 111000112 + 101001012 (interi in complemento a 2)
    2. 000000112 - 100000102 (interi in complemento a 2)
    3. FE16 + EF16 (interi in complemento a 2)
    4. 1778 - 3778 (naturali)
  2. (3 punti)
    Descrivere i meccanismi di promozione implicita ed esplicita dei tipi in C.
  3. (2 punti)
    Esaminare il seguente programma [supporre | int | = 2 byte]:
  4. #include <stdio.h>

    main() {

    unsigned i;

    i = 0;

    do { i = i + 1; printf("%d\n", i); } while(7);

    printf("fine\n");

    }

    1. Cosa fornisce in uscita?

 

note

  1. ogni studente ha diritto di partecipare ai parziali in non più di due anni accademici (non consegnare l’elaborato al termine del primo dei due parziali di un a.a. è equivalente a non partecipare al parziale).
  2. chi non si è preventivamente iscritto al parziale è ammesso a partecipare alla prova solo in caso di spazio ancora disponibile in una delle aule previste.
  3. gli studenti degli anni precedenti che partecipano al parziale rinunciano automaticamente alla possibilità di sostenere l’esame con il programma in vigore fino al 1996-97.
  4. i punteggi di ciascun parziale sono espressi in sedicesimi. per superare l’esame è necessario ottenere la sufficienza (dieci) in entrambi i parziali. la partecipazione al secondo parziale è condizionata al raggiungimento della sufficienza nel primo parziale. la votazione finale sarà costituita dalla somma dei punteggi parziali; per aver diritto alla lode è necessario raggiungere il punteggio di trentadue. chi non supera un parziale a cui partecipa dovrà sostenere l’intero esame (vincolo valido nello stesso a.a. del parziale).
  5. le votazioni ottenute potranno essere verbalizzate in un qualsiasi appello dell’a.a. 1997-98; a tal scopo gli studenti dovranno comunque prenotarsi, specificando chiaramente nella prenotazione la dicitura "solo verbalizzazione".

dichiaro di aver preso nota di quanto sopra e di aver svolto il compito in maniera autonoma.

firma leggibile

 

i parziale di fondamenti di informatica (ambiente e territorio)

15 aprile 1998

compito D

 

compilare in stampatello e restituire assieme all’elaborato

cognome

 

nome

 

matricola

 

anno di corso

 

  1. (8 punti)
    Scrivere un programma in C che, dopo aver letto
,

fornisca in uscita il valore . Prevedere una diagnostica dei dati in ingresso (verificare, cioè, che i dati inseriti soddisfino le ipotesi poste; in caso negativo il programma scrive un messaggio e termina l’esecuzione).

  1. (3 punti)
    Definire i concetti di overflow e di riporto. Quali delle seguenti operazioni generano overflow e quali riporto? [si assuma che le espressioni sotto riportate rappresentino il contenuto di una parola di memoria di 8 bit]
    1. 100000012 + 100000002 (naturali)
    2. 101010002 + 010101112 (interi in complemento a 2)
    3. A816 + 5816 (interi in complemento a 2)
    4. 1348 - 2368 (naturali)
  2. (3 punti)
    Descrivere e confrontare i concetti di ciclo a condizione iniziale e di ciclo a condizione finale, con particolare riferimento al C. Dato un ciclo a condizione iniziale, è sempre possibile costruirne uno equivalente a condizione finale? Spiegare.
  3. (2 punti)
    Esaminare il seguente programma [supporre | int | = 2 byte]:
  4. #include <stdio.h>

    main() { unsigned i;

    i = 0;

    do { i = i + 1; printf("%d\n", i); } while(0);

    printf("fine\n");

    }

    1. Cosa fornisce in uscita?

note

  1. ogni studente ha diritto di partecipare ai parziali in non più di due anni accademici (non consegnare l’elaborato al termine del primo dei due parziali di un a.a. è equivalente a non partecipare al parziale).
  2. chi non si è preventivamente iscritto al parziale è ammesso a partecipare alla prova solo in caso di spazio ancora disponibile in una delle aule previste.
  3. gli studenti degli anni precedenti che partecipano al parziale rinunciano automaticamente alla possibilità di sostenere l’esame con il programma in vigore fino al 1996-97.
  4. i punteggi di ciascun parziale sono espressi in sedicesimi. per superare l’esame è necessario ottenere la sufficienza (dieci) in entrambi i parziali. la partecipazione al secondo parziale è condizionata al raggiungimento della sufficienza nel primo parziale. la votazione finale sarà costituita dalla somma dei punteggi parziali; per aver diritto alla lode è necessario raggiungere il punteggio di trentadue. chi non supera un parziale a cui partecipa dovrà sostenere l’intero esame (vincolo valido nello stesso a.a. del parziale).
  5. le votazioni ottenute potranno essere verbalizzate in un qualsiasi appello dell’a.a. 1997-98; a tal scopo gli studenti dovranno comunque prenotarsi, specificando chiaramente nella prenotazione la dicitura "solo verbalizzazione".

dichiaro di aver preso nota di quanto sopra e di aver svolto il compito in maniera autonoma.

firma leggibile