TurboC++: come assicurarsi che le compilazioni avvengano tramite il compilatore C (e non il compilatore C++)

  1. Memorizzare il programma sorgente C in un file avente estensione .C (e non .CPP). Allo scopo di rendere automatico l'uso dell'estensione .C si può intervenire nella finestra Editor Options, accessibile tramite la sequenza di comandi Options—Environment—Editor, specificando il suffisso C come Default Extension (e non CPP).
  2. Verificare nella finestra C++ Options, accessibile tramite la sequenza Options—Compiler—C++ Options, che la scelta corrispondente a use C++ Compiler sia CPP extension e non C++ always.
  3. È infine consigliabile far riferimento allo standard ANSI del linguaggio C. A tale scopo occorre scegliere nella finestra Source Options, raggiungibile tramite la sequenza Options—Compiler—Source, le Keywords ANSI.