Home Introduzione News Lezioni e laboratorio Programma Esame Esoneri Materiale Progetti studenti Forum studenti Link Home docente

 

Algoritmo A1

(convenzioni di scrittura)

Determinazione delle radici reali di un'equazione di 2o grado

1. Input(a, b, c)
2. B = b * b
3. C = 4 * a * c
4. D = B - C
5. D è < 0 ?
   5.1 Se sì:
      5.1.1 Output("Nessuna radice reale")
   5.2 Se no:
      5.2.1 E = RadiceQuadrata(D)
      5.2.2 x1 = (-b + E) / (2 * a)
      5.2.3 x2 = (-b - E) / (2 * a)
      5.2.4 Output(x1, x2)
6. Stop

Commenti

L'algoritmo descritto consta di sei passi. Uno di questi, il quinto, è un passo complesso e prevede due sotto-passi, mentre gli altri cinque sono elementari. Ciascuno dei due sotto-passi del passo 5 è a sua volta complesso poiché prevede una sequenza di sotto-sotto-passi: la prima sequenza è banale, poiché è composta da un solo sotto-sotto-passo (5.1.1); la seconda sequenza prevede invece quattro sotto-sotto-passi (da 5.2.1 a 5.2.4).

Si è assunto che l'esecutore dell'algoritmo sia un grado di svolgere le seguenti operazioni elementari:

  1. le quattro operazioni aritmetiche
  2. la radice quadrata
  3. il confronto di un numero con 0
  4. leggere l'input
  5. scrivere l'output

Per quanto concerne la capacità di eseguire sequenzialmente i passi specificati, incluso l'istruzione di arresto Stop, questa viene considerata comune a tutti i possibili esecutori.

Questa è la bacheca di Informatica Grafica, corso di laurea specialistica in Ing. Edile-architettura
by FdA
ultima modifica: 02/02/2005 11.30