Tesi di laurea in Ingegneria (area dell'Informazione)

relatore Fabrizio d'Amore

aggiornamento: ottobre 2010


Sono disponibili tesi di laurea (magistrale e/o vecchio ordinamento) sui seguenti temi (lista non esaustiva):

1.     Ingegneria degli algoritmi

2.     Modelli logici e fisici per basi di dati spaziotemporali e strutture di dati multidimensionali

3.     Reti ed Internet

4.     Supporto alla didattica

5.     Applicazioni software

6.      Titoli estemporanei

Contattare il docente per ulteriori informazioni


Ingegneria degli algoritmi

Sono disponibili tesi sia teoriche sia sperimentali su (lista non esaustiva):

  1. Strutture di dati. Realizzazione e confronto di strutture di dati, con particolare interesse alle strutture di dati persistenti, che mantengono cioè, dopo operazioni di aggiornamento, tutte le vecchie versioni. [Tipologie tesi: progettuali, sperimentali]

  2. Modelli e tecniche per l'analisi delle prestazioni. L'obiettivo è quello di sperimentare modelli avanzati per le architetture degli elaboratori in cui venga data specifica enfasi alla presenza di più livelli (gerarchici) di memorie. La corretta modellazione, che include direttamente o indirettamente il concetto di località degli algoritmi, porta al progetto di algoritmi e programmi notevolmente più efficaci. Le tecniche verranno sperimentate principalmente su problemi classici di searching e sorting. [Tipologie tesi: compilative, sperimentali]

  3. Algoritmi robusti per la geometria computazionale. In questo caso si vuole costruire algoritmi per problemi geometrici di base che siano numericamente robusti. Ciò si traduce nell'esigenza di prevedere a priori la precisione numerica dei calcoli sufficiente a garantire l'esecuzione corretta di algoritmi, senza che le inevitabili approssimazioni numeriche vadano ad incidere sul flusso di controllo del programma. Argomenti: minimum spanning tree euclideo, calcolo del segno del determinante di una matrice senza calcolarne il valore. [Tipologie tesi: compilative, sperimentali, progettuali]

I temi elencati possono essere considerati in ambito di elaborazione dati in RAM o su HD.


Modelli logici e fisici per basi di dati spaziotemporali e strutture di dati multidimensionali

Una base di dati spaziale è una base di dati in cui i dati non sono in generale puntiformi nello spazio di rappresentazione. Tipici esempi di dati spaziali: linee, curve, poligonali, poligoni ecc.
Una base di dati temporale è una base di dati in cui le informazioni "vecchie" (che, cioè, sono state aggiornate) non vengono effettivamente cancellate, rimanendo dunque disponibli per query sul passato. Evidente è la vicinanza di questo tema con quello delle strutture di dati persistenti (su memoria secondaria).
Le basi di dati spazio/temporali, richiedono, normalmente, l'uso di strutture di dati multidimensionali per la memoria secondaria.

Sono disponibili tesi sia progettuali che sperimentali su (lista non esaustiva):

  1. Definizione di modelli logici e fisici per basi di dati spaziali

  2. Definizione di modelli logici e fisici per basi di dati temporali

  3. Sperimentazione di strutture di dati multidimensionali su memoria secondaria

  4. Progetto ed implementazione di "visualizzatori" di dati appartenenti a spazi k-dimensionali (si tratta, in questo caso, di dati provenienti da tradizionali basi di dati relazionali; una tupla di una relazione a k attributi è un punto di uno spazio k-dimensionale)


Reti ed Internet

Sono disponibili tesi sperimentali e progettuali su aspetti di organizzazione, gestione e sicurezza delle reti, con particolare attenzione alla rete della nuova sede di V. Ariosto e alla luce della recente normativa (decreto Pisanu del 2005).

In particolare, sono disponibili alcune tesi di laurea magistrale ed alcuni tirocini interni nell'ambito del progetto ExTrABIRE (Exchanged Traffic Analysis for a Better Internet Resiliency in Europe), finanziato dall'Unione Europea, in collaborazione con il Dipartimento di Informatica ed il Caspur (Consorzio interuniversitario per le Applicazioni di Supercalcolo Per Università e Ricerca). La disponibilità è immediata e perdurerà per tutto il 2011).


Supporto alla didattica

Sono disponibili tesi progettuali su


Applicazioni software

Sono disponibili tesi sperimentali e progettuali su

·        web crawling e individuazione pagine non raggiungibili

·        framework JMX

 


Home

Algorithm Engineering Research Group

Dip. di Informatica e Sistemistica