Signori studenti,

 

Noi siamo qui per rendere un servigio a voi: voi non avete obbligo di renderne nessuno a noi direttamente. Nel rendere un servigio a voi, noi, per il tramite delle persone vostre, lo prestiamo alla società  in generale. Voi, con l'applicazione pratica ed efficace delle conoscenze conquistate qui dentro, fate poi di rendere agli altri i frutti di ciò che l'opera nostra, spesa in pro' vostro, costa, sotto tanti aspetti, alla società  tutta intera.

 

 

A. Labriola, L'università  e la libertà  della scienza.
Discorso pronunciato all'Università  di Roma il 14 novembre 1896
per l'inaugurazione dell'anno accademico.

 
© 2017 Paolo Di Giamberardino
Joomla! is Free Software released under the GNU General Public License.