Cos’è la bioinformatica?

Siamo letteralmente sommersi, da ogni parte, dalle recenti scoperte teoriche ed applicative nel campo della genetica molecolare. Dagli organismi geneticamente modificati, al clonaggio umano, dalla diagnosi e  cura di malattie incurabili come tumori o Alzheimer, alla possibililità di creare una qualche forma di “vita” artificiale. E’ difficile quindi orientarsi in un mondo che fino ad oggi è stato territorio esclusivo degli scrittori di fantascienza. La scienza della bioinformatica consiste nell’utilizzare le cosiddette tecnologie dell’informazione per organizzare, analizzare ed interpretare l’immensa mole di dati e segnali biomolecolari che le moderne biotecnologie mettono a disposizione. Infatti, come è noto, una cellula eucariota è composta da un nucleo centrale che racchiude il DNA. l DNA  è diventato il punto focale della ricerca genetica. Si pensa che esso contenga la maggior parte delle informazioni genetiche della cellula. Il DNA è costituito da una molecola a doppia spirale che assomiglia ad una scala a pioli flessibile, ripiegata ad elica. Si tratta dell'unica sostanza vivente in natura capace di riprodursi da sola. Il DNA ha una composizione chimica identica per ogni organismo vivente. Senza di esso, non è possibile la riproduzione della vita.

Lo studio dell’organizzazione del DNA e cioè di come le sue interazioni con altri “macchinari” molecolari determini il funzionamento di una cellula è stato possibile, negli ultimi decenni, grazie a nuove tecnolgie, analoghe – nello loro portata storica – all’invenzione del cannocchiale e del microscopio. Ecco alcuni esempi di recentissime tecnologie biomolecolari:

Per la sua importanza scientifica e strategica nello sviluppo industriale dei paesi più avanzati, molte università, istituzioni governative e società farmaceutiche hanno formato gruppi di bioinformatici, che consistono in gruppi di esperti in analisi computazionali dei dati e segnali biomedici e programmatori che lavorano in stretto contatto con medici e biologi molecolari.

Gruppi di bionformatica nel mondo:

·         Harvard University and MIT

·         University of Cambridge

·         European Bioinformatics Institute

·         Bioinformatics Center at Kyoto University (Japan)

·         Institute for Bioinformatics and Systems Biology (Helmholtz Zentrum, Germany)

·         Bioinformatics at the Swiss Federal Institue of Technology (ETH)

·         The Microsoft Research Center at University of Trento

Riviste internazionali di bionformatica e biologia computazionale nel mondo:

·         PLoS Computational Biology

·         Bioinformatics

·         BMC Bioinformatics

·         Nature Molecular Systems Biology

 

Torna al sito del corso