Prof. Umberto Nanni

Università di Roma "La Sapienza"
Facoltà di Ingegneria dell'Informazione, Informatica e Statistica,
Dipartimento di Ingegneria Informatica, Automatica e Gestionale "Antonio Ruberti"
, Via Ariosto 25 - 00185 Roma - Italy
Ingegneria dell'Informazione (sede di Latina), Viale Andrea Doria 3 - 04100 - Latina - Italy

Reti e Sistemi Operativi (sede di Latina)

(6 CFU) - Laurea in Ingegneria dell'Informazione (sede di LATINA)

AVVISO - Inizio dei corsi del modulo di "Reti" (Prof.ssa Giusy Conte)
Le lezioni del modulo di "Reti" hanno avuto inizio Lunedì 20 Novembre, ore 9:00.
Queste si svolgono in Laboratorio 2 (piccolo), seguendo il seguente orario:
Lunedì 9:00-12:00.
Martedì 9:00-11:00.


Informazioni

ORARIO DELLE LEZIONI (dal 20 Novembre)

MODULO GIORNO ORA
Reti (Conte) LUNEDÌ 9:00-12:00
Reti (Conte) MARTEDÌ 9:00-11:00
Sistemi Operativi (Nanni) MARTEDÌ 11:00-13:00


ESAMI

PER COMPLETARE E VERBALIZZARE L'ESAME:
Si raccomanda di ISCRIVERSI SU
INFOSTUD
- nell'appello in cui si intende sostenere una prova scritta
- nell'appello in cui si deve verbalizzare.

Prove scritte

VEDI PAGINA AVVISI del docente, o la pagina di avvisi della segreteria didattica.

Modalità di svolgimento dell'esame

L'esame finale, che lo studente potrÓ svolgere separatamente nella parte "Sistemi Operativi" (SO) e "Reti", prevede una prova scritta, un breve colloquio orale, lo sviluppo e la stesura di un semplice progetto sulla parte "Reti".
La prova scritta (SO) richiede la risposta ad alcune domande riguardanti sia concetti generali, sia esercizi basati su tecniche illustrate a lezione. L'esame orale richiede una visione critica degli argomenti trattati nel corso. La valutazione finale Ŕ basata per 2/3 sulla parte SO e 1/3 sulla parte Reti.

Validità della valutazione

Chi ha conseguito una valutazione ad una prova scritta PUO' PRENDERE PARTE ad una ulteriore prova scritta: la valutazione della seconda prova scritta SOSTITUISCE la precedente valutazione SOLO IN CASO DI CONSEGNA dell'elaborato.
OVVIAMENTE, NEL CASO DI CONSEGNA, VALE IL VOTO CONSEGUITO NELL'ULTIMA PROVA, OSSIA NON E' POSSIBILE APPLICARE UNA FUNZIONE MASSIMO TRA DUE VALUTAZIONI.
La valutazione scritta conserva il suo valore anche se la consegna del progetto (con eventuale colloquio) vengono svolti successivamente (altri appelli, successivo anno accademico, etc.), e non ha limiti temporali di validitÓ, salvo: (1) partecipazione con consegna dell'elaborato ad un'altra prova scritta, (2) variazioni sostanziali del programma o delle modalità di esame del corso.

Problemi di verbalizzazione

Contattare il docente qualunque in giorno/fascia oraria in cui sono previste LEZIONI, PROVE SCRITTE, DISCUSSIONI PROGETTI o RICEVIMENTO STUDENTI.
In caso di difficoltà, si prega di contattare il docente per e-mail.


Materiale Disponibile

Riferimenti bibliografici

Note sulla bibliografia

Il testo [SG12] tratta ampiamente ed estende tutti gli altri argomenti coperti dal corso. Sono valide anche edizioni precedenti, o anche altri testi che coprano adeguatamente gli argomenti trattati nel corso. Ad es.: A.S. Tanenbaum, H. Bos. Modern Operating Systems (4th ed), Prentice Hall, 2014.
Si raccomanda di consultare l'ampio materiale didattico messo a disposizione dagli autori del testo [S12], che include: slide di presentazione di tutti gli argomenti, esercizi con soluzioni, esempi di codice. Ad esempio il seguente sito offre tutte le slide relative alla 9a edizione:
http://codex.cs.yale.edu/avi/os-book/OS9/

La nota [N16] illustra alcuni concreti metodi per il trattamento dello stallo, con due esercizi svolti utili alla preparazione della prova scritta.

L'articolo [AS83] copre i principali aspetti di programmazione concorrente trattati nel corso. Seppur non trattato esplicitamente nella parte Sistemi Operativi (ed essendo maggiormente oggetto della parte "Reti"), per un approfondimento su chiamate a sistema e IPC in ambiente C/Unix, si raccomanda la dispensa [QD99].

Per favorire la preparazione della prova scritta, oltre alla citata nota [N16], sono disponibili:


Umberto Nanni (home page)