CONTROLLI AUTOMATICI

Prof. Giuseppe Oriolo

 

L'esame di Controlli Automatici è suddiviso in una prova scritta ed una orale.  


La prova scritta è in genere (ma non necessariamente) composta da:

- due problemi di analisi e/o sintesi di sistemi di controllo

- una domanda espositiva sugli argomenti del corso.

La durata complessiva della prova scritta può andare da 2 a 4 ore in un'unica seduta. Non è consentito consultare testi o appunti, se non alcune carte, tabelle e diagrammi.


La prova orale consiste in una discussione della prova scritta.
Homepage di Controlli Automatici